IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' - in vigore fino al 31/12/2020

IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' - in vigore fino al 31/12/2020
Lunedì, 27 Gennaio 2020

 

ICA SRL - Sportello di Carpi - via Berengario n.35/B, 41012 Carpi (MO)

tel. 059.690469 - fax. 059.7108478

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Orari di apertura al pubblico

 

IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' - in vigore fino al 31/12/2020
Venerdì, 24 Gennaio 2020

 

L’Imposta sulla pubblicità è un'imposta dovuta per la diffusione di messaggi pubblicitari, effettuata attraverso forme di comunicazione visive o acustiche, diverse da quelle assoggettate al diritto sulle pubbliche affissioni, in luoghi pubblici o aperti al pubblico o che sia da tali luoghi percepibile.

 

L’imposta si determina in base alle caratteristiche, all’ubicazione, alle dimensioni ed al periodo di esposizione della pubblicità che si intende realizzare.

 

L’avvenuto pagamento dell’imposta non esime l’interessato dal munirsi preventivamente di tutti i permessi, autorizzazioni o concessioni previsti dalle norme e dai regolamenti in materia di pubblicità.

 

IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' - in vigore fino al 31/12/2020
Giovedì, 30 Gennaio 2020

 

Per l'esposizione di targhe, insegne, tende, cartelli, striscioni, pubblicità fonica, messaggi pubblicitari sui veicoli, etc.., occorre preventivamente presentare richiesta di autorizzazione all’Ufficio Sportello Unico Edilizia.

 

A seguito del rilascio di suddetta autorizzazione occorre rivolgersi allo Sportello del gestore ICA per la definizione degli importi dovuti.

 

L’esposizione di locandine o la distribuzione di volantini non necessitano di autorizzazione, è sufficiente rivolgersi allo Sportello del gestore ICA per la definizione degli importi dovuti.

 

IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' - in vigore fino al 31/12/2020
Martedì, 23 Aprile 2019

 

Deliberazione della Giunta Comunale n. 28 del 26/03/2020

A seguito dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, l'Amministrazione Comunale ha disposto la sospensione del versamento per le rate aventi scadenza rispettivamente 31 marzo 2020 e 30 giugno 2020; i versamenti oggetto di sospensione devono essere effettuati in un’unica soluzione entro il 30 settembre 2020 contestualmente al versamento della quarta rata di cui al medesimo art. 9 comma 4. Non si procede al rimborso di quanto già versato.

 

Scadenza (prima dell'emergenza sanitaria)

Ai sensi dell’art. 8, comma 3, del D.Lgs. 507/93, la scadenza per il pagamento dell’imposta annuale sulla pubblicità è il 31 gennaio dell’anno in corso.

 

Gli importi dovuti sono definiti dal regolamento comunale e dalla Delibera di Giunta n. 16 del 21/02/2019 - Approvazione tariffe Imposta Comunale sulla Pubblicità e Diritti sulle Pubbliche Affissioni anno 2019.

Ai sensi del comma 169 della Legge 296/2006 (Finanziaria per l’anno 2007), in assenza di delibera le tariffe si intendono prorogate di anno in anno.

 

E' possibile effettuare il pagamento con bollettino postale o bonifico bancario.

 

 

Torna all'inizio del contenuto