Il servizio è erogato presso lo sportello Anagrafe dei Servizi Demografici, in piazza della Repubblica n. 1, p.T.

 

 

Cambio di residenza e cambio di indirizzo

  • Per cambio di residenza si intende il trasferimento da altro Comune italiano o dall'Estero
  • Per cambio di indirizzo si intende il trasferimento all'interno del Comune di Soliera

 

Quando si deve fare la dichiarazione

Entro il termine di 20 giorni dal verificarsi dell'evento

 

Procedura

  • Per presentare la richiesta di cambio di residenza/indirizzo occorre compilare  il modulo ministeriale di dichiarazione. Il modulo deve essere compilato in stampatello e in modo leggibile in tutte le parti obbligatorie contrassegnate da *. In caso contrario sarà irricevibile.
  • Il modulo deve sempre essere firmato da tutti i componenti maggiorenni della famiglia e completato allegando tutti i documenti richiesti. In caso contrario sarà irricevibile.

 

Documentazione necessaria

  • Copia documento di identità del richiedente e di tutte le persone maggiorenni che si trasferiscono
  • Codice fiscale di tutte le persone che si trasferiscono
  • Copia della Patente di guida italiana
  • Titolo di possesso dell'alloggio (rogito, contratto di locazione, di comodato, dichiarazione di disponibilità dell'alloggio) a firma del proprietario che dimostri la disponibilità dell'alloggio
  • I cittadini extracomunitari devono allegare obbligatoriamente anche i documenti che attestano la regolarità del soggiorno in Italia previsti nell' Allegato A della modulistica ministeriale.
  • I cittadini comunitari provenienti dall’estero devono dimostrare la sussistenza dei requisiti previsti dall’Allegato B della modulistica ministeriale.
  • Se varia la residenza/indirizzo un minore insieme ad un solo genitore è necessaria la dichiarazione di conoscenza dell'altro genitore. Può essere resa con dichiarazione in carta libera oppure utilizzando l'apposito modulo, che deve essere trasmesso unitamente alla richiesta di cambio di residenza o d'indirizzo
  • Se ci si trasferisce presso altro nucleo familiare bisogna compilare la dichiarazione di conoscenza a firma del intestatario della famiglia presso la quale si chiede il trasferimento

 

Modalità di presentazione

Il modulo di dichiarazione di cambio di residenza/indirizzo si può presentare:

  • di persona allo sportello previo appuntamento
  • tramite PEC all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  specificando nell’oggetto "iscrizione anagrafica"
  • tramite Email all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  specificando nell’oggetto "iscrizione anagrafica"
  • Raccomandata A/R

E' necessario utilizzare una sola modalità di presentazione della dichiarazione.

 

Prenotare un appuntamento

Nei giorni di mercoledi, venerdi e sabato l'accesso è consentito solo previo appuntamento, da prenotare tramite il servizio online cliccando qui "APPUNTAMENTO",  oppure telefonando al Numero Verde gratuito 800-719181 o rivolgendosi presso l' Ufficio Relazioni con il Pubblico, in via Garibaldi n. 48

Nella giornata del Martedi l'accesso diretto è gestito tramite l'emissione di un numero predefinito di biglietti.

 

Termini del procedimento

La registrazione della dichiarazione di cambio di residenza/indirizzoda parte dell'Ufficio Anagrafe avviene nei due giorni lavorativi successivi alla ricezione della stessa.

Il dichiarante, i componenti del nucleo familiare e le altre persone interessate (es. proprietario alloggio) riceveranno la lettera di avvio del procedimento.
Entro 45 giorni dall'avvio del procedimento, dopo l'accertamento dei requisiti e le verifiche della Polizia Municipale, senza che l’Anagrafe abbia provveduto ad inoltrare comunicazione di preavviso di rigetto (mediante lettera raccomandata) la nuova residenza si considererà confermata.
Qualora la dichiarazione risulti non corrispondente alla situazione di fatto, l’Anagrafe provvederà, previo preavviso di rigetto, ad annullare la nuova posizione anagrafica ripristinando, con effetto retroattivo, quella precedente. L’ Anagrafe provvederà a darne comunicazione, oltre che al dichiarante, al Comune di precedente iscrizione e, qualora sussistano i presupposti di cui agli artt. 75 e 76 del D.P.R. 445/2000 (dichiarazioni mendaci), all’Autorità di pubblica sicurezza.

 

Costo

Gratuito

 

Modulistica

 

Informazioni utili

  • Non è ammissibile la richiesta di residenza presso un'abitazione in ristrutturazione (cantiere edile).
  • Si consiglia di riportare nel modulo le fasce orarie in cui si è presenti in casa per agevolare le verifiche da parte della Polizia Municipale e indicare su campanello e cassetta della posta il nominativo del nuovo residente.
  • Se si è titolari di patente e/o si è intestatari di veicoli targati è obbligatorio compilare i campi previsti nel modello ministeriale. Il Comune comunica la variazione della residenza alla Motorizzazione che aggiorna la residenza dell'interessato negli appositi archivi informatici e trasmetterà agli interessati il tagliando con la nuova residenza da applicare sulla carta di circolazione (il tagliando non è previsto per la patente). Per avere informazioni sullo stato della pratica si può contattare il numero verde 800 232323 Motorizzazione.
  • Se si è proprietari di animali d'affezione è obbligatorio comunicare la variazione all'Anagrafe canina comunale.

 

Torna all'inizio del contenuto