Puoi prenotare gratuitamente il tampone nasale rapido se rientri nelle categorie dell'accordo regionale.

Continua a leggere per accedere alle istruzioni per prenotare il tuo appuntamento.

Le istruzioni per il cittadino

1) Non prenotare se hai avuto contatti con persone positive al Covid19 negli ultimi 10 giorni o se hai la febbre (temperatura >37,5°C) o sintomi respiratori.

2) Controlla se appartieni alle categorie dello screening:

- studenti minorenni, maggiorenni, universitari e percorsi IeFP (istruzione formazione professionale),

- genitori, tutori/affidatari, fratelli/sorelle o altri familiari conviventi degli studenti fino alla 5° superiore,

- nonni degli studenti fino alla 5° superiore anche non conviventi,

- personale scolastico di ogni ordine e grado (compreso personale dei servizi educativi 0-3 e IeFP),

- persone con disabilità, collaboranti e in grado di indossare la mascherina e loro familiari conviventi,

- educatori dei servizi parascolastici, oratori, scout, ludoteche;

- istruttori ed allenatori di società sportive giovanili;

- volontari delle associazioni di assistenza per gli anziani soli o le persone con disabilità;

- caregiver familiari che assistono persone anziane o disabili.

Se non rientri in queste categorie, puoi prenotare un appuntamento a pagamento qui.

3) Scarica e compila la modulistica per i maggiorenni o per i minorenni.

4) Porta: la tua tessera sanitaria, un tuo documento d'identità e il codice fiscale dello studente (con l'indicazione della scuola e della classe frequentate) o dell'anziano o del disabile.

5) Presentati con mascherina chirurgica o FFP2 (obbligatorio per tutti, anche i minori di 6 anni).

6) Prenota il tuo appuntamento a questo link (registrati come "Ospite").

7) Annulla l'appuntamento se entri in contatto con persone positive al Covid19 o hai febbre o sintomi respiratori.

Il test si può ripetere per tutti ogni 30 giorni e per studenti e personale scolastico ogni 15 giorni.

I tamponi rapidi nasali sono in forma di auto-test, guarda il video che mostra come si effettuano in farmacia.

Torna all'inizio del contenuto