Benvenuti nel portale del Comune di Soliera - clicca per andare alla home page
cerca nel sito
motore di ricerca
indirizzo : Piazza Repubblica 1 telefono : 059-568511 fax : 059-565562 e-mail : info@comune.soliera.mo.it
Leggibilità
Visualizza il testo con caratteri normaliVisualizza il testo con caratteri grandiVisualizza il testo con contrasto elevatoVisualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica

 

 

CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA - cie

 

 UFFICIO COMPETENTE AL RILASCIO

 

Il rilascio della CIE è effettuato presso l’URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico), in via Garibaldi n. 48.

Attenzione! il servizio è erogato su appuntamento, tranne il martedì che resta l’unico giorno della settimana in cui è possibile accedere senza prenotazione:

- Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì e Sabato dalle ore 8,15 alle ore 12,45: solo su APPUNTAMENTO

- Martedì dalle ore 8,15 alle ore 12,45 e dalle ore 14,30 alle ore 17,30: accesso DIRETTO

 

Per prenotare l’appuntamento utilizzare il servizio di prenotazioni on line “Comune online”, accessibile dal sito internet del Comune di Soliera, oppure telefonare al numero verde gratuito 800.719181 o rivolgersi all'URP. 

 

Cos'è La carta d’identita’ elettronica (CIE)

A partire dal 3 aprile 2018 il Comune di Soliera adotta il nuovo servizio di emissione della Carta d'Identità Elettronica (CIE).

La Carta d'identità elettronica  è il documento di riconoscimento che identifica il titolare tanto sul territorio nazionale, quanto all'estero nei Paesi che la riconoscono come titolo equipollente al passaporto.

Per conoscere l'elenco aggiornato di tali Paesi si consiglia di consultare il sito: www.viaggiaresicuri.it  oppure di contattare la Questura - Ufficio Passaporti.

La CIE è realizzata in materiale plastico (policarbonato), ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di un microprocessore che memorizza le informazioni necessarie alla verifica dell'identità del titolare, compresi elementi biometrici primari (fotografia) e secondari (impronta digitale); abilita all'acquisizione di identità digitali sul Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID ).

Con l'emissione della CIE, la carta d'identità cartacea sarà rilasciata solo in casi eccezionali di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente, per motivi di salute, viaggio e partecipazione a concorsi o gare pubbliche.

 

Le carte d’identità in formato cartaceo rilasciate in precedenza restano valide fino alla loro data di scadenza.

 

Chi può richiederla

Tutti i cittadini, italiani e stranieri, residenti o dimoranti nel Comune, senza limiti di età.

- Cittadini residenti: la carta d’identità è rilasciata a tutti i cittadini senza limiti di età (maggiorenni e minorenni).

- Cittadini non residenti: la carta d’identità può essere rilasciata a persone non residenti nel Comune, ma dimoranti temporaneamente a Soliera previo rilascio del nulla osta del Comune di effettiva residenza.

- Stranieri residenti: i cittadini comunitari ed extracomunitari residenti nel Comune possono ottenere una carta d’identità che ha esclusivamente valore di documento di riconoscimento e non costituisce titolo per l’espatrio.

I cittadini italiani residenti all’estero: attualmente la carta d'identità elettronica non può essere rilasciata ai cittadini italiani iscritti all'Anagrafe Italiani Residenti all'Estero (AIRE) in quanto il rilascio del documento è subordinato all'allineamento dei dati anagrafici nel sistema dell'Indice Nazionale delle Anagrafi (INA/SAIA).

 

I cittadini possono richiedere la CIE  nei seguenti casi:

  • alla prima richiesta di carta d’identità;
  • se il documento d’identità precedente è scaduto (o scadrà nei prossimi 6 mesi);

  • in caso di furto o smarrimento della carta ancora in corso di validità (serve la denuncia) oppure è deteriorata (serve il vecchio documento).

Se il richiedente è un minore deve presentarsi accompagnato da almeno un genitore o dal tutore munito di documento di riconoscimento valido. Qualora si richieda la CIE valida per l'espatrio è necessario l'assenso  di entrambi i genitori che devono presentarsi agli sportelli, insieme al minore. Nel caso non sia possibile per uno dei genitori  venire di persona, è possibile dare il proprio assenso compilando il relativo modulo e allegando fotocopia del proprio documento d'identità in corso di validità. Nel caso di rifiuto all'assenso di un genitore, è necessaria l'autorizzazione del Giudice Tutelare.

 

Documentazione necessaria per il rilascio

Per l’emissione il cittadino dovrà presentarsi di persona in ufficio, munito di:

-  1 foto recente con caratteristiche specifiche definite dal Ministero dell'Interno (es. recente, su sfondo chiaro, posizione frontale, fronte e orecchie scoperte, etc.).

   La foto può essere consegnata anche in formato digitale su chiavetta USB, con le seguenti caratteristiche: definizione immagine almeno 400 DPI; dimensione file massimo 500 kb; formato del file JPG;

-  tessera sanitaria o codice fiscale;

-  carta in scadenza/scaduta o denuncia di smarrimento o furto;

-  modulo di assenso per il rilascio della carta d'identità valida per l'espatrio nel caso di minore accompagnato da un solo genitore;

-  permesso di soggiorno e passaporto per i cittadini stranieri. 

Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi personalmente a causa di malattia grave, un suo delegato (es. un familiare) deve recarsi presso  l'URP  con la documentazione attestante l'impossibilità a presentarsi presso lo sportello. Il delegato dovrà fornire la precedente carta d'identità del titolare o altro suo documento di riconoscimento, il suo codice fiscale, la sua foto e il luogo dove spedire la CIE. Effettuato il pagamento, concorderà con l'operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare, per il completamento della procedura.

 

 

Validità per l'espatrio

Può essere rilasciata valida o non valida per l'espatrio per i cittadini italiani. Quando non è valida per l'espatrio sulla carta appare apposita dicitura. E' sempre rilasciata non valida per l'espatrio per i cittadini stranieri (comunitari e extracomunitari) maggiorenni e minorenni.

 

Durata e rinnovo

La durata è la seguente:

- 3 anni, per i minori di età inferiore a 3 anni;

- 5 anni, per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;

- 10 anni, per i maggiorenni.

Il rinnovo può essere richiesto 6 mesi prima della data di scadenza stessa.

Non è previsto il rinnovo a seguito di variazione di dati riguardanti lo stato civile, la residenza o la professione.

 

 

TEMPI DI CONSEGNA

Il rilascio della CIE non è immediato. Il processo di emissione è gestito direttamente dal Ministero dell'Interno che provvederà al recapito entro 6/8 giorni lavorativi dalla richiesta, all'indirizzo indicato dal richiedente.

Il cittadino potrà scegliere se farsi consegnare la propria CIE a casa oppure venire a ritirarla in Comune.
Considerati i tempi di recapito, si consiglia di verificare la scadenza della propria carta di identità e di fissare un appuntamento per il rilascio della CIE in anticipo rispetto ad eventuali esigenze personali.

  

Costo a carico del cittadino

Il costo per il rilascio della Carta d'Identità Elettronica è di € 22,00.

Il Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze dal 25 maggio 2016 fissa in € 16,79 il rimborso in favore dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato per i costi di emissione e spedizione al quale vanno aggiunti i diritti fissi di segreteria pari a € 5,21 per un totale di € 22,00.

Il versamento in contanti o tramite POS deve essere effettuato direttamente all'URP prima di procedere all'avvio della pratica di acquisizione dati.

 

 

ALTRE INFORMAZIONI

Donazione organi

Al momento della richiesta di emissione della Carta d'Identità Elettronica le persone maggiorenni residenti nel Comune di Soliera possono esprimere la propria volontà a donare organi e tessuti sottoscrivendo una dichiarazione che sarà inviata al Sistema Informativo Trapianti (SIT).

 

Smarrimento o sottrazione della carta

E' necessario fare la denuncia presso le autorità di Pubblica Sicurezza ed esibirla all'URP in originale presentandosi con un documento di riconoscimento valido.

Se la carta d'identità smarrita o sottratta non è scaduta ed è stata rilasciata dal Comune di Soliera, non sarà necessario avere con sé un documento di riconoscimento valido.

 

Furto o smarrimento all'estero

E' valida la denuncia fatta presso il Consolato o Ambasciata italiana. Nel caso di denuncia fatta presso altri organi stranieri (es. Polizia Locale) la stessa dovrà essere rifatta in Italia e successivamente consegnata all'URP.

 

Distruzione o deterioramento

Il richiedente dovrà sottoscrivere una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà attestante l'avvenuta distruzione del documento. I cittadini extracomunitari non possono rendere tale dichiarazione, dovranno produrre denuncia ai sensi dell'art. 3 comma 2 del DPR 445/2000.

 

 

MODULISTICA

Assenso per il rilascio della carta valida per l'espatrio nel caso di minore accompagnato da un solo genitore

Dichiarazione di deterioramento della carta d'identità

 

 

 

LINK UTILI

Servizio prenotazione online del Comune di Soliera

Ministero dell’Interno (caratteristiche specifiche foto CIE)

SPID

viaggiaresicuri

 

 

 

 

 

04/03/2019
AGENDA EVENTI
<< agosto 2019 >>
L M M G V S D
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
             
 


Comune di Soliera (MO)
Piazza della Repubblica 1, 41019 Soliera
Telefono: 059-568511 Fax: 059-565562
posta certificata: protocollo@pec.comune.soliera.mo.it P.IVA 00221720360
Portale internet realizzato da  Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2019